skip to Main Content
Via dei Palustei 16, Meano - 38121 - TRENTO

Nuovo impianto di depurazione diologico in località Banco (TN)

Descrizione: Impianto di depurazione biologica a fanghi attivi con microfiltrazione a membrana a servizio di Banco, Casez, Salter, Malgolo e Romeno sud da ubicare in località “CANVETA” di Banco
Posizione: Banco (TN)
Livello Progettazione: Progetto Esecutivo
Committente: Ladurner Acque Srl
Potenzalità: 4.000 AE
Importo lavori: 770.385,00 €
Progetto: 10/2009 – 02/2010
Stato Lavori: Lavori in corso

In seguito alle proposte migliorative concordate con ETC, Ladurner si è aggiudicata la gara per progettazione esecutiva e costruzione dell’impianto. Il progetto riguarda un impianto di depurazione biologica a fanghi attivi con microfiltrazione a membrana. L’intervento comprende una linea di pretrattamenti meccanici, due linee biologiche e una linea fanghi. La sezione pretrattamenti combina una grigliatura grossolana e un sistema compatto combinato con funzioni integrate di microgrigliatura, dissabbiatura e disoleatura. Il trattamento biologico, su due linee indipendenti in parallelo, è costituito da una vasca di pre-denitrificazione, una di nitrificazione e da una sezione di microfiltrazione a membrana, con quattro moduli Kubota RW400 per linea alloggiati nella stessa vasca in cui è prevista la nitrificazione. Per la linea fanghi sono previsti due stoccaggi aerati, uno a monte e uno a valle dell’ispessitore dinamico. Le attività hanno previsto la realizzazione di un modello 3d dell’intero impianto e l’assistenza tecnica durante la costruzione. In seguito ad alcune problematiche gestionali ETC ha sviluppato logiche dedicate al comparto MBR, consentendo il pieno rispetto dei valori proposti in fase di gara. I lavori sono terminati e l’impianto è regolarmente in funzione.
/* ]]> */