skip to Main Content
Via dei Palustei 16, Meano - 38121 - TRENTO
etc engineering solutions progettazione controllo processi efficientamento impiantii acque reflue trento ingegneria

Daniele Chiarani si è laureato in Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio presso l’Università degli Studi di Trento nel 2005, discutendo una tesi sperimentale dal titolo “Sulla criticità e la sostenibilità del flusso di permeato in bioreattori a membrana per il trattamento di reflui civili”.

Abilitato all’esercizio della professione di Ingegnere dal 2005 e iscritto all’Albo degli Ingegneri della Provincia di Trento dal 2009.

Subito dopo la laurea ha collaborato per 3 anni con il Laboratorio di Ingegneria Sanitaria e Ambientale del Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale dell’Università degli Studi di Trento, nell’ambito del progetto europeo EUROMBRA, riguardante lo studio avanzato del trattamento delle acque reflue civili mediante la tecnologia MBR, con mansioni di monitoraggio, gestione e svolgimento di prove sperimentali su diversi bioreattori a membrana a scala industriale installati presso il depuratore di Lavis, risultando co-autore di alcuni articoli pubblicati su riviste scientifiche nazionali e internazionali di settore.

Nel 2008 è stato il primo collaboratore assunto presso la neo-fondata ETC Engineering. Attualmente vi svolga il ruolo di ingegnere processista, occupandosi di dimensionamento e progettazione di impianti e di consulenze nel settore del trattamento delle acque reflue civili e industriali.

È inoltre Responsabile di Commessa, con mansioni di gestione e coordinamento delle commesse di progettazione e/o consulenza e dei relativi team di lavoro.

Ricopre infine il ruolo di Responsabile di Gestione della Qualità, occupandosi del mantenimento e dell’aggiornamento del Sistema di Gestione della Qualità dell’azienda, sviluppato ai sensi della norma UNI EN ISO 9001:2015.

/* ]]> */